Essere figlio unico: privilegio o problema?

Pubblicato il

La condizione di figlio unico sta diventando, negli ultimi anni, molto diffusa in Italia, tanto da spingere molti a chiedersi se si tratti di un fenomeno preoccupante o meno per le nuove generazioni.  Nella prima metà del secolo scorso l’assenza di fratelli veniva considerata, nel sentire comune, un vero e proprio handicap sociale, in quanto […]

Meglio a casa o al nido?

Pubblicato il

Spesso ci si trova di fronte alla necessità, per motivi lavorativi ed organizzativi, di mandare i propri piccoli figli all’asilo nido, con il dubbio di molti genitori se tale scelta sia o meno funzionale ad un buon sviluppo psichico dei bambini.  Per rispondere a questa domanda sono state pubblicate negli anni molte ricerche: alcuni studi […]

Comunicazione sarcastica ed impatto emotivo nel bambino

Pubblicato il

Nei primi colloqui con i genitori ritengo sempre di grande importanza osservare lo stile comunicativo all’interno della famiglia: una vera fotografia dei legami relazionali. I “non detti”, tanto quanto le battute ironiche o i silenzi, portano con sé un vissuto emotivo di non trascurabile impatto. In questo articolo presento, quindi, una riflessione sulla comunicazione sarcastica […]

Gli aspetti psicologici del Coping Power

Pubblicato il

Nel precedente articolo ( Il Coping Power Scuola: un valido aiuto per gli insegnanti e non solo! ) mi sono soffermata sui vantaggi e sui destinatari degli stessi nel Coping Power, ora vorrei invece focalizzare l’attenzione sugli aspetti maggiormente psicologici di tale programma e per fare ciò vorrei avvalermi di un approccio a me molto caro, […]

Che genitore sei? (parte 2)

Pubblicato il

Nel precedente articolo sugli stili genitoriali è stata proposta una panoramica generale delle classificazione delle relazioni disfunzionali descritte nel manuale Classificazione diagnostica della salute mentale e dei disturbi di sviluppo nell’infanzia CD:0-3R. In questo articolo e nei successivi verranno descritti più approfonditamente i vari stili relazionali tenendo in considerazione le caratteristiche di qualità comportamentale, tono affettivo e […]

“Solo altri 5 minuti!”

Pubblicato il

Quante volte di fronte ad un “No” i bambini e gli adolescenti rispondono con un “Solo altri 5 minuti!”? Beh, quei 5 minuti spesso diventano 30, poi 1 ora e poi si perde il senso del limite e del tempo. In un post precedente avevo riportato le indicazioni date dalla Società Italiana di Pediatria (SIP) […]

Cosa dicono i pediatri sull’uso di strumenti tecnologici.

Pubblicato il

L’uso di smartphone, tablet e altre tecnologie è diventato ormai talmente parte integrante della vita di ognuno di noi da chiederci: “Ma come potevano anni fa vivere senza utilizzarli?”. E questo vale non solo per noi adulti. Vediamo bambini di età molto precoci avere una così alta dimestichezza con l’uso di questi strumenti da superare […]

Mio figlio piange: lo lascio piangere o no?

Pubblicato il

Spesso ci si trova davanti al dubbio dei genitori sul come comportarsi quando un bambino piange in un modo che sembra inconsolabile, ovviamente quando questo non è dovuto a cause organiche e fisiologiche. Gli psicologi dello sviluppo si sono domandati se la quantità di pianto sia o meno influenzata dallo stile di allevamento. Gli psicologi […]