La lobby gay e la derubricazione dell’omosessualità

Pubblicato il

C’è chi sostiene che l’omosessualità sia stata dichiarata “variante non patologica del comportamento sessuale” solo per motivi squisitamente culturali e per la pressione delle lobby gay. Le cose non stanno così: l’omosessualità è stata rimossa dalla lista delle patologie mentali perché non soddisfa alcun criterio per essere definita una patologia. Semmai è vero il contrario: il […]

L’omosessualità è stata tolta dal DSM con una votazione?

Pubblicato il

Diciamolo in modo chiaro fin da subito: l’omosessualità fu tolta dal DSM in base a valutazioni scientifiche. La storia della derubricazione avvenuta per “alzata di mano” è una bufala raccontata da chi per questioni ideologiche (quasi sempre di tipo religioso) sostiene che l’omosessualità sia un disturbo mentale. Un po’ come chi continua a sostenere la […]

Chi ha cancellato l’omosessualità dalla lista delle malattie?

Pubblicato il

In questo articolo vi racconterò la vera storia di come l’omosessualità fu derubricata dalla lista delle patologie mentali. Sono passati quasi 30 anni ma nell’internet nessuno controlla le fonti, per cui ancora oggi circola la bufala che l’omosessualità fu tolta dall’elenco delle malattie con una votazione voluta dalle lobby gay. È falso, ovviamente. Ma prima di chiederci come […]

Primo: non giudicare

Pubblicato il

La sospensione del giudizio è il fondamento dell’alleanza terapeutica. In base alla tripartizione classica fatta da Bordin, l’alleanza è costituita dalla condivisione di obiettivi, compiti e legami. Perché si crei un legame positivo è necessario che il terapeuta si ponga nei confronti del paziente in una posizione non-giudicante. Diversamente, il legame sarà possibile solo come riedizione nevrotica dell’esperienza […]

Sessualità contronatura

Pubblicato il

Omosessualità, bisessualità, eterosessualità, fetish, bdsm, monogamia, poligamia: la specie umana presenta una ricca varietà di comportamenti legati al sesso. Dal punto di vista psicologico, quali sono i comportamenti normali e quelli contronatura? Il comportamento sessuale è un comportamento umano, cioè simbolico e intenzionale, e come tale va valutato. Troppo spesso paragoniamo il comportamento sessuale dell’uomo […]

Un italiano su tre soffre di disturbi sessuali

Pubblicato il

Secondo l’indagine della Società Italiana di Urologia il 30% dei maschi italiani tra i 25 e i 75 anni soffre di disturbi sessuali: il 15,5% ha problemi di disfunzione erettile, il 7,5% eiaculazione precoce, il 7,6% calo del desiderio e patologie testicolari. È risultato anche che il 53% soffre di prostatite o di tumore della […]