GiuridicaServizi

Consulenza tecnica di parte in caso di seprazione/divorzio (CTP)

A cosa serve?

Nel caso di separazione/divorzio il Giudice può richiedere una consulenza tecnica e nominare un suo Consulente d’Ufficio. Le parti coinvolte possono farsi assistere da un Consulente di parte. Il ruolo del Consulente di Parte è di vigilare sull’operato del Consulente d’Ufficio garantendo la tutela del proprio cliente.

Come si svolge?

Il CTP presenzia a tutti gli incontri decisi dal Consulente d’Ufficio. Interviene con domande, osservazioni e collabora attivamente, attraverso la redazione delle note finali, all’elaborazione delle risposte che verranno fornite ai quesiti posti dal Giudice. L’interesse del CTP è garantire il proprio cliente e l’interesse dei minori coinvolti.

Quanto costa?

Il costo è da valutare a seconda del numero di incontri previsti nel procedimento tecnico (vedi tariffe del Centro).

Il pagamento e la relativa fatturazione prevedono un 25% di anticipo, un 25% a metà percorso ed il saldo a fine procedimento tecnico.

Cosa ne pensi?