ServiziTecniche terapeutiche

EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)

A chi è rivolta

L’EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) è un intervento per il trattamento di esperienze traumatiche rivolto a bambini, adolescenti e adulti di ogni età.
È indicata per traumi dovuti a difficili relazioni con persone significative dell’infanzia (es. stili educativi svalutanti, trascuranti, invadenti, umilianti, ecc.) o a eventi che hanno rappresentato una minaccia per la sopravvivenza dell’individuo (incidenti, abusi, violenze, malattie, terremoti, guerre, ecc.).

A cosa serve

L’EMDR attiva un processo di elaborazione del ricordo di eventi traumatici in tutti quei casi in cui il meccanismo innato di elaborazione posseduto dal nostro cervello si blocca, non permettendo quindi di ricollocare il ricordo in modo costruttivo e adattivo all’interno delle reti mnestiche possedute. Nel caso del blocco, le esperienze traumatiche si fissano nella memoria in modo disturbante e disfunzionale: si rivivono nell’oggi le stesse sensazioni, emozioni e pensieri di allora, anche se è passato moltissimo tempo. La persona può sviluppare sintomi quali depressione, ansia, fobie, disturbi somatici e dipendenze, con una compromissione della vita relazionale e lavorativa. Attraverso l’EMDR si innescheranno nuovi processi di integrazione adattiva tra reti di informazioni contenute nel cervello, con risoluzione del trauma e incremento del benessere globale della persona.

Come si svolge

Ogni incontro ha la durata di 90 minuti. La durata del trattamento, a cadenza settimanale, varia a seconda del tipo di problema presentato, dell’entità del trauma ad esso connesso e del momento di vita in cui è stato vissuto l’evento.
In caso di intervento su un minore, è necessario per il trattamento il consenso scritto di entrambi i genitori o tutori legali.

Quanto costa

Il costo per ogni incontro è stabilito durante il primo colloquio e varia all’interno di un range (vedi tariffe del Centro).

La Psicoterapia tramite EMDR è un Intervento Sanitario, pertanto è possibile, con la dichiarazione dei redditi, essere rimborsati per quanto il SSN prevede.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.