Meglio a casa o al nido?

Pubblicato il

Spesso ci si trova di fronte alla necessità, per motivi lavorativi ed organizzativi, di mandare i propri piccoli figli all’asilo nido, con il dubbio di molti genitori se tale scelta sia o meno funzionale ad un buon sviluppo psichico dei bambini.  Per rispondere a questa domanda sono state pubblicate negli anni molte ricerche: alcuni studi […]

Essere un bambino con iperdotazione cognitiva è una fortuna o una condanna?

Pubblicato il

In un interessante articolo divulgato da poco dall’Ordine degli Psicologi del Lazio si affronta il tema dei bambini gifted, cioè bambini che presentano un’iperdotazione dal punto di vista cognitivo, con abilità molto al di sopra della media. Precisamente, la definizione riportata nell’articolo è la seguente: “rispetto ai pari, mostrano (o hanno il potenziale per mostrare) […]

Livelli di ragionamento genitoriale

Pubblicato il

Patricia M. Crittenden individua 9 livelli di ragionamento attraverso cui un genitore si relaziona con il proprio figlio. I livelli si contraddistinguono da un minimo di integrazione delle informazioni all’integrazione unitaria delle stesse in relazione all’educazione del proprio figlio. Di seguito vengono elencati e descritti i diversi livelli partendo dal meno integrato:  Abdicazione È il […]

Comunicazione sarcastica ed impatto emotivo nel bambino

Pubblicato il

Nei primi colloqui con i genitori ritengo sempre di grande importanza osservare lo stile comunicativo all’interno della famiglia: una vera fotografia dei legami relazionali. I “non detti”, tanto quanto le battute ironiche o i silenzi, portano con sé un vissuto emotivo di non trascurabile impatto. In questo articolo presento, quindi, una riflessione sulla comunicazione sarcastica […]

Gli aspetti psicologici del Coping Power

Pubblicato il

Nel precedente articolo ( Il Coping Power Scuola: un valido aiuto per gli insegnanti e non solo! ) mi sono soffermata sui vantaggi e sui destinatari degli stessi nel Coping Power, ora vorrei invece focalizzare l’attenzione sugli aspetti maggiormente psicologici di tale programma e per fare ciò vorrei avvalermi di un approccio a me molto caro, […]

Il disagio dei ragazzi Hikikomori: come intervenire.

Pubblicato il

In questo post descriverò alcuni aspetti specifici dell’Hikikomori, fenomeno sociale di cui ho già parlato in un precedente lavoro. In particolare, mi soffermerò sulle peculiarità con cui si manifesta in Italia e sulle possibili modalità di intervento, facendo riferimento alle informazioni divulgate dall’Associazione Hikikomori Italia. Il termine hikikomori significa “stare in disparte” e descrive un […]

Che genitore sei? (parte 3)

Pubblicato il

Nei precedenti articoli sugli stili genitoriali è stata proposta una panoramica generale delle classificazione delle relazioni disfunzionali. Nell’ultimo articolo è stata descritta il tipo di relazione definita IPERCOINVOLTA.  In questo articolo si passerà in rassegna il tipo di relazione definita IPOCOINVOLTA sempre tenendo in considerazione le caratteristiche di qualità comportamentale, tono affettivo e coinvolgimento psicologico. RELAZIONE IPOCOINVOLTA Caratterizzata da […]

Giovani reclusi in casa: il fenomeno dell’Hikikomori.

Pubblicato il

Lavorando con gli adolescenti spesso mi trovo a parlare di anime e manga e della cultura giapponese in generale. Non è mancata l’occasione, quindi, di trattare anche del disagio giovanile tipico della terra del Sol Levante, ossia del fenomeno dell’hikikomori, emerso a partire dagli anni ’80. Letteralmente è una parola che significa “stare in disparte”. […]

Che genitore sei? (parte 2)

Pubblicato il

Nel precedente articolo sugli stili genitoriali è stata proposta una panoramica generale delle classificazione delle relazioni disfunzionali descritte nel manuale Classificazione diagnostica della salute mentale e dei disturbi di sviluppo nell’infanzia CD:0-3R. In questo articolo e nei successivi verranno descritti più approfonditamente i vari stili relazionali tenendo in considerazione le caratteristiche di qualità comportamentale, tono affettivo e […]