Blog

Ultimi articoli

Aggressività nell’ADHD

Conosciamo i segnali che portano un bambino con ADHD a manifestare comportamenti aggressivi? L'articolo descrive 3 semplici passi per monitorare e gestire il comportamento di un bambino in questa delicata fase

Chi ha cancellato l’omosessualità dalla lista delle malattie?

In questo articolo vi racconterò la vera storia di come l’omosessualità fu derubricata dalla lista delle patologie mentali. Sono passati quasi 30 anni ma nell’internet nessuno controlla le fonti, per cui ancora oggi circola la bufala che l’omosessualità fu

Perché eventi del passato influenzano il nostro presente?

Gli studi sulla memoria hanno fornito diverse conoscenze sul funzionamento del cervello e della mente che spiegano come le esperienze di vita si traducano in biologia e perché il passato influenzi il nostro attuale modo di essere. Queste informazioni

DSA: l’intervento a scuola per bambini con Disturbo Specifico dell’Apprendimento.

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) interessano alcune specifiche abilità dell’apprendimento scolastico sulla cui base assumono una denominazione specifica: dislessia (lettura), disgrafia e disortografia (scrittura), discalculia (calcolo). Le ultime ricerche ritengono l’origine dei DSA di tipo neurobiologico; allo stesso tempo

Perché non riesco a dire la mia?

Alle volte capita di trovarsi nei luoghi di lavoro e sentirsi in difficoltà nel rispondere a delle richieste del capo o di chi sta sopra di noi. Alle volte è complicato anche rispondere ai colleghi e si abbassa la

Crescere un bambino sicuro

Se la maggioranza dei genitori sono una base sicura per i propri figli, alcuni possono trovare difficoltà a sostenere efficacemente il proprio ruolo, altri transitano in una fase di precontemplazione, secondo i sei stadi di cambiamento di Prochaska, ignorando

La dimensione del potere nelle relazioni affettive

Il potere come componente delle relazioni  affettive. Per potere possiamo genericamente intendere la facoltà di fare, o non fare, secondo la propria volontà. Si tratta di una possibilità di azione di matrice relazionale. Mentre, però, siamo abituati a tenere

Come guida un adulto con ADHD?

Secondo uno studio americano pubblicato sulla rivista Jama Pediatrics, le persone con ADHD corrono molti più rischi di essere coinvolti in incidenti stradali. Quali sono gli altri comportamenti a rischio di chi soffre di questo disturbo?

Dopo i 40 il sesso è più appagante e fa bene al cervello

  Fare sesso dopo i 40 anni non solo fa bene all’autostima e alla vita di coppia ma rende migliori le performance cognitive. Più ci si sente la propria età e meno si è sessualmente soddisfatti. I ragazzi sanno

Videogiochi: condanna o assoluzione?

Negli anni passati numerose ricerche hanno indagato la relazione esistente tra la fruizione di videogiochi e l’apprendimento di condotte violente nei bambini e adolescenti, spesso demonizzandone l’uso. Non tutti i videogiochi, infatti, sono dannosi. Spesso aiutano lo sviluppo di

Borderline Cognitivo: cosa significa? Uno sguardo al Funzionamento Intellettivo Limite

Il DSM 5 descrive la disabilità intellettiva come caratterizzata da deficit nelle abilità cognitive e scolastiche e dalla difficoltà ad apprendere dall’esperienza. Si tratta quindi di un problema dello sviluppo generale delle abilità cognitive che compromette il funzionamento adattivo

Lasciami la mano. Una base sicura per scoprire il mondo

La caratteristica più importante dell’essere genitori è fornire una base sicura da cui un bambino o un adolescente possa partire per affacciarsi al mondo esterno e a cui possa ritornare sapendo per certo che sarà il benvenuto. Fornire una