Età evolutiva

Promozione dell’Intelligenza Emotiva a scuola

Come presentato nel precedente articolo, l’Intelligenza Emotiva rappresenta la capacità di conoscere e maneggiare le proprie emozioni, motivare se stessi, riconoscere le emozioni degli altri ed utilizzare le competenze sociali nell’interazione con gli altri. Abbiamo presentato come questa capacità influisca positivamente sulla performance. Vale anche per i bambini nel contesto scolastico? La risposta è assolutamente si.

Insegnare l’alfabeto delle emozioni è un processo simile a quello in cui si impara a leggere, poiché comporta la promozione della capacità di leggere e comprendere le proprie ed altrui emozioni e l’utilizzo di tali abilità per comprendere meglio se stessi e gli altri ” (Kindlon e Thompson, 2000)

L’approccio scolastico tradizionale focalizza le proprie attenzioni sullo sviluppo intellettuale, spesso a spese di quello emozionale. L’educazione emotiva risulta invece essere fondamentale nell’apprendimento e può essere insegnata.

Quali sono i vantaggi di una Educazione Emotiva? Una buona consapevolezza emotiva influisce positivamente sulla motivazione, sostenendo i processi cognitivi coinvolti nell’apprendimento (attenzione e memoria), aiuta a riconoscere ed utilizzare abilità sociali nell’interazione con gli altri, influendo sull’autostima e sulla capacità di problem solving.

Due esperienze di intervento in questo senso sono stata avviate con successo negli scorsi anni, coinvolgendo 550 ragazzi dai 13 ai 18 anni sul territorio nazionale. I risultati indicano:

Un miglioramento dell’autoefficacia nella regolazione delle emozioni negative, del benessere psicologico e della soddisfazione per la vita nel gruppo di studenti che hanno applicato il manuale rispetto a un gruppo di controllo.

Il programma di intervento consta di 17 unità con parte teorica ed esercitazioni. Ogni unità, della durata di un ora, si svolge alla presenza di un facilitatore, che ha il compito di sostenere la partecipazione di tutti i ragazzi.

Per chi desidera approfondire, trovate il testo al seguente link –> Promozione del benessere psicologico e dell’intelligenza emotiva a scuola: un manuale per definire obiettivi e risolvere problemi

_______________________________________________________________________

Kindlon D., Thompson M. (2002), Intelligenza emotiva per un bambino che diventerà un uomo, BUR, Milano

 

The following two tabs change content below.

dr.ssa Laura Chirico

Psicologa, Psicoterapeuta. Lavoro con l'età evolutiva (disturbi del neurosviluppo e psichiatrici) e con gli adulti, occupandomi prevaletemente di disturbi di personalità e disturbi dell'umore. "Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (M. Proust)

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.